Autore Topic: Co-costruzione di un edificio in tempi di crisi  (Letto 1697 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Paolo M. Callioni

  • ANABgroup
  • Hero member
  • ***
  • Post: 711
  • Sesso: Maschio
    • Paesaggio e architettura rurale
Co-costruzione di un edificio in tempi di crisi
« il: 20 Ottobre 2010, 10:47:50 »
Ecco una storia esemplare, raccontata sulla punta delle dita da un redattore del New York Times. Un esempio molto interessante di co-costruzione di una casa che - pensata in tempi di vacche grasse - durante la crisi non era più realizzabile.

Così un architetto di Austin, Texas, Burton Baldridge, ha deciso, in tempi duri, di trovare una serie di soluzioni per costruire nonostante le difficoltà, in parte ridimensionando il progetto, in parte sostituendo alcuni materiali, in parte anche lavorando direttamente con i suoi collaboratori alla realizzazione dell'edificio.

Ricorda un po' anche gli architetti di BAG officinamobile, no? 

http://www.nytimes.com/2010/10/14/garden/14location.html (pagina 1)
http://www.nytimes.com/2010/10/14/garden/14location.html?pagewanted=2 (pagina 2)
Paolo M. Callioni
www.paesaggio.net
Studio Agricoltura, Paesaggio e Territorio
Ubuntu 12.04LTS - Linux is better